François Rafin

Total EP Italia
Amministratore Delegato

François Rafin, 59 anni, è stato nominato Amministratore delegato Total E&P Italia a partire dal 1° marzo 2015.

François Rafin ha iniziato la sua carriera in Total nel 1979 ricoprendo una serie di incarichi che lo hanno portato a misurarsi con i mestieri della trivellazione, della produzione, della costruzione e dello sviluppo di impianti petroliferi in Gran Bretagna, Tunisia, Spagna, Indonesia, Egitto, Francia, Algeria, Venezuela e Tailandia.

Nel 1997 assume l’incarico di Responsabile delle operazioni in Myanmar per lo sviluppo del progetto Yadana, un campo offshore di gas e della relativa pipeline per l’esportazione.

Nel 1999 è stato nominato Rappresentante del Gruppo in Russia e Amministratore delegato di Total E&P Russia con la responsabilità di portare in produzione il campo petrolifero Kharyaga situato nell’Artico.

Nel 2003, è chiamato a guidare Total Upstream Nigeria con l’obiettivo di portare in produzione il giacimento petrolifero marino di Akpo.

Nel 2009, è passato a guidare, come CEO, Yemen LNG, la società che per prima ha avviato il progetto di liquefazione del gas naturale nello Yemen per facilitarne il trasporto.

Nel 2013, ha quindi fatto ritorno nel quartier generale di Total, a Parigi, prima di assumere l’anno successivo il ruolo di Rappresentante del Gruppo e Amministratore di Total E&P Uganda per guidare lo sviluppo del progetto Lake Albert.
François Rafin è laureato all’Ecole Nationale des Ponts et Chaussées di Parigi ed è membro della SPE – Society of Petroleum Engineering.

E’ stato insignito dell’Onorificenza al Merito dal Presidente della Repubblica francese.

E’ stato Presidente della sezione francese del Foreign Trade Council in Yemen, così come dell’International Petroleum Club di Mosca nonché dell’ European Business Forum in Uganda.