François-Marc Sastre

Cartier

Nato a Parigi nel 1969, François-Marc Sastre è di origine franco-spagnola.
Ha studiato alla EDC Business School di Parigi e ha conseguito un MBA executive all’Instituto de Empresa di Madrid.
Grazie alla sua passione per gli orologi, nel 1995 intraprende il suo percorso professionale con la Maison Cartier, ricoprendo diverse posizioni come direttore generale per l’Iberia e l’America Latina, con sede in Messico, la Russia e i Paesi della CSI, con sede a Mosca, e attualmente per la zona del Sud-Est Europa, con sede a Milano.
Parla francese, inglese, spagnolo e italiano.

Ha collaborato alla realizzazione del progetto tra la Fondation Cartier pour l’Art Contemporain e la Triennale di Milano, lanciato il 15 ottobre 2020 a Milano.

Si definisce una persona dinamica amante delle sfide e dei progetti nuovi. I valori che gli stanno a cuore sono generosità, empatia e le relazioni interpersonali.