Missione

Costituita nell’ottobre 2005 dai soci fondatori tra i quali Luigi Guidobono Cavalchini Garofoli e Susanna Agnelli, la Fondazione si propone di rafforzare le relazioni culturali franco-italiane nell’ambito della creazione contemporanea, di sostenere la circolazione di opere e di artisti francesi sul territorio italiano, di aiutare al finanziamento delle residenze di artisti, la partecipazione a progetti di coproduzione, la diffusione audiovisiva e televisiva.

Il sostegno finanziario è dato alle istituzioni culturali, pubbliche o private, italiane o francesi per progetti che implichino artisti, noti o emergenti, suscettibili di marcare l’attualità culturale.

In collaborazione con artisti ed operatori italiani, la sua azione si concretizza nei settori delle arti visive, del teatro, della musica e della danza ma anche del circo, delle arti di strada, del cinema e dell’audiovisivo.